Non è poi così scontato

  A volte piombano ricordi cosi profondi che capita che da qualche foro della memoria spuntino volti appannati che prendono la forma sempre più definita della persona che conoscevi e il profumo di quella fragranza dimenticata ti stordisce ancora, fantastico. E come da un’inquadratura vedi immagini che mai e poi mai avresti tirato fuori dal soppalco del ricordo. Anche i … Continua a leggere

Antistaminico? non ce n’è più.

    Ho smarrito il biglietto dell’autobus, un inservibile ticket di qualche anno fa, un biglietto di cartoncino leggero, riciclabile al 100%. Oggi li fanno di cartaplastificatoconbandamagnetica. Non serviva a nulla il biglietto, se non a fare da segnalibro ma era bello averlo in mezzo alle pagine macchiate di muffa di quel racconto da dodicimilalire/00. L’ ho cercato ovunque, sotto … Continua a leggere

L’ Intuizione del deragliamento

  Capita di avere delle buone intuizioni. Nel mio caso c’è voluta una coesione di fattori ambientali “dispendiosa” direi. Chissà se in un posto più modesto mi sarebbe balenata un’illuminazione simile. C’è voluta Piazza della Repubblica (o piazza Esedra), qui a Roma. Poi c’è voluto un sole caldo che si stagliava perfettamente dall’altra parte rispetto agli alti portici sotto cui … Continua a leggere

momenti di nulla che tanto bene fanno

  Capita di doversi svegliare nel cuore della notte per chissà quale strano motivo. E chissà per quale altro motivo non si riesce neanche ad azzannare il tempo riflettendo un po’. Perché semplicemente i pensieri riposano ancora, mentre tu sei li che provi a svegliarli per tenerti compagnia. Ci provi con le buone e con le cattive, ma loro hanno … Continua a leggere

sanculotto all’occorrenza

  Mai indossato coccarde in vita mia. Una volta sola ho issato una bandiera dell’inter, nonostante in giovane età abbia sempre simpatizzato per la Roma ,  tranne in quell’ episodio. Il fatto della bandiera avvenne il giorno seguente alla vittoria dello scudetto della squadra norditaliana. Era l’89, io facevo il chierichetto per occupare il tempo. Mi piaceva la divisa e … Continua a leggere

Vien di notte

Ogni mattina alla stessa ora, alzato da poco, il cappuccino fumante sulla tovaglia un pò macchiata ma comunque pulita, continuavo a seguire il racconto d’immagini in bianco e nero. Fotogrammi sporcati dal tempo ma assolutamente chiari. Il bianco della neve e del gelo risaltava tra il grigio delle ombre di cadaveri distesi in quell’immensità di nulla. Uomini si logoravano, piano, … Continua a leggere

Salvaguardandopensieri

  Scrivere sulla carta è tutt’altra cosa. Ho imparato due cose, una buona postura migliora il carattere, la calligrafia intendo. Forzare poco il tratto, stanca di meno e rende la grafia più chiara e comprensibile. E’ fondamentale stancare poco la mano,perché si rischia di non avere abbastanza voglia nelle dita di quanta la mente ne richiede. Sera dell’addio al vecchio … Continua a leggere

sete di storie

Ho voglia di un romanzo. Supponiamo che avessi qualche soldo da spendere in libreria, supponiamo che le ultime volte che sono entrato in un rivenditore di libri ne sia uscito a mani vuote perché ne sono entrato senza idee. Supponiamo che abbia voglia di leggere una storia, non so che storia e supponiamo che senta il bisogno di farmi appassionare … Continua a leggere

Benazir Bhutto

E ieri, dopo tanto tempo si è sentito parlare di Eroi, quelli veri, quelli con la prima vocale maiuscola. Martiri ed Eroi, gente seria, nulla a che vedere con tronfi politicizzanti senza papalina che fanno della passione giovanile, un costoso hobby a scapito dello stivale. Siamo in un altro paese che però ai nostri occhi pare davvero un altro mondo. … Continua a leggere

Santa, Santissima Claus

      Si sente aria di “lasciar andare”, di “non c’è fretta”, di “si può rimandare” e va bene così. Avvallo a pieni voti la trasandatezza del trascinarsi col sorriso fino alle feste e oltre. Lascio ai contabili i conti di fine anno, alla commercialista il tiro delle somme. Io con l’aritmetica mi ricordo bene il “+”, col “-“ … Continua a leggere